STRUTTURA DELLA FRASE

Struttura della frase principale
Nella lingua tedesca si può costruire la frase principale in due diversi modi: con la costruzione diretta e con la costruzione indiretta.
Frase principale, costruzione diretta
Può seguire i seguenti schemi:

- Soggetto + verbo + complementi
Es.:
Ich trinke einen Tee. - Io bevo un tè.

- Soggetto + ausiliare o modale + complementi + verbo all'infinito o participio passato
Es.:
Er hat uns gestern eine Geschichte erzählt. - Ieri ci ha raccontato una storia.
Ich will sie morgen zur Party einladen. - Domani voglio invitarla alla festa.
Frase principale, costruzione indiretta
La costruzione indiretta è simile a quella indiretta, però il verbo coniugato è posizionato prima del soggetto. La costruzione indiretta si usa principalmente nei seguenti casi:

- nelle frasi interrogative
Es.:
Hast du das Brot gegessen? - Hai mangiato il pane?

- Quando la frase principale inizia con un complemento
Es.:
In Zürich habe ich eine Freundin. - A Zurigo ho un'amica.

- Quando la frase principale inizia con un avverbio
Es.:
Morgen werde ich zu Dir kommen. - Domani verrò da te.

- Dopo un discorso diretto
Es.:
"Ich kann Tania wirklich nicht leiden", sagte sie. - "Non riesco proprio a sopportare Tania", disse lei.

- Nel caso in cui la frase principale è preceduta da una frase secondaria
Es.:
Wenn er morgen wieder gesund ist, fahren wir an den See. - Se domani lui si sarà rimesso in salute partiremo per il lago.
Posizione dei complementi nella frase
Come posizionare correttamente i complementi nella frase? elenchiamo di seguito alcune regole che possono essere utili allo scopo:

- Quando abbiamo più complementi ed uno è espresso da un pronome personale senza preposizione, questo occupa il primo posto.
Es.:
Sie hat uns höflicherweise ein Geschenk gebracht. - Gentilmente ci ha portato un regalo.

- Quando nella frase principale vi sono un complemento di termine e un complemento oggetto ed uno dei complementi è un pronome personale e l'altro è un sostantivo il pronome va sempre per primo.
Es.:
Er gab uns sein Handy. - Ci diede il suo cellulare.
Er gab es seiner Mutter. - Lo diede a sua mamma.

- Quando nella frase principale vi sono un complemento di termine e un complemento oggetto ed entrambi i complementi sono espressi da sostantivi, il complemento di termine deve precedere il complemento oggetto.
Es.:
Er hat uns die Karten gekauft. - Ci ha comprato i biglietti.

- Quando nella frase principale vi sono un complemento di termine e un complemento oggetto e tutti e due i complementi sono pronomi personali, il complemento oggetto precede il complemento di termine.
Es.:
Ich zeige es dir. - Te lo mostro.

- Nella costruzione indiretta il pronome personale complemento non introdotto da preposizione precede il soggetto nel caso in cui quest'ultimo è un sostantivo.
Es.:
Heute hat dir deine Tante ein Geschenk gegeben. - Oggi tua zia ti ha dato un regalo.
Heute hat sie es dir gagaben. - Oggi lei te lo ha dato.

Frasi secondarie
Le frasi secondarie sono rette dalla frase primaria completandola per specificare meglio la proposizione. Le frasi secondarie seguono le seguenti regole:

- il soggetto si colloca dopo la congiunzione subordinante ed il verbo coniugato si colloca all'ultimo posto
Es.:
Sie will nicht ins Kino mitkommen, weil sie keine Lust hat. - Non vuole venire al cinema perchè non ha voglia.
Wenn er spät ankommen wird wird er uns nicht mehr finden. - Se arriverà in ritardo non ci troverà più.

- Nelle frasi secondarie i verbi separabili non si separano mai
Es.:
Ich bin sicher, daß sie morgen vorbeikommen wird. - Sono sicuro che domani passerà a trovarci.
Frasi concessive
Le frasi secondarie concessive vengono introdotte da obschon, obgleich, obwohl.
Es.:
Obwohl sie unsympathisch bin, werde ich mit ihr lernen müssen. - Nonostante sia antipatica, dovrò studiare con lei.
Frasi causali
La parola da introduce la frase secondaria causale ponendo questa prima della secondaria. weil, invece, fa seguire la frase causale rispetto alla principale.
Es.:
Da ich den Bus verpasst habe, werde ich zu spät ankommen. - Dato che ho perso l'autobus arriverò in ritardo.
Ich werde zu spät ankommen, weil ich den Bus verpasst habe. - Arriverò in ritardo perchè ho perso l'autobus.
Frasi dubitative
Per introdurre le frasi dubitative in tedesco si usa ob o als ob. Mentre con ob si usa di norma l'indicativo, con als ob si deve usare il congiuntivo preterito o trapassato.
Es.:
Ich weiß nicht, ob ich sie zur Party eingeladen habe. - Non so se l'ho invitata alla festa.
Er ist einfach nicht gekommen, als ob er unseren Termin vergessen hätte. - Semplicemente non è venuto, come se si fosse dimenticato del nostro appuntamento.
Frasi condizionali
Le parole falls e wenn introducono le frasi secondarie condizionali. Nelle frasi condizionali il verbo è sempre coniugato al congiuntivo.
Es.:
Wenn das Wetter schön wäre, könnten wir ans Meer fahren. - Se il tempo fosse bello, potremmo andare al mare.

Wenn può anche essere omesso, ma la frase segue allora la costruzione indiretta. La principale, che in questo caso viene sempre dopo la secondaria, e introdotta da so.
Es.:
Wäre das Wetter schön, so könnten wir ans Meer fahren. - Se il tempo fosse bello, potremmo andare al mare.
Frasi infinitive
Le frasi secondarie infinitive sono introdotte da zu più il verbo coniugato all'infinito.
Es.:
Ich sehe keinen Grund, ihn wiederzusehen. - Non vedo nessun motivo di rivederlo.
Ich habe keine Zeit, dir das zu erzählen. - Non ho tempo di raccontartelo.

Le frasi secondarie infinitive sono separate dalla frase principale tramite una virgola.
Es.:
Ich freue mich darauf, dich bald wiederzusehen. - Sono contenta di rivederti presto.

Il verbo coniugato all'infinito occupa l'ultimo posto nella frase infinitiva e viene preceduto da zu.
Es.:
Ich denke nicht gut genug gewesen zu sein. - Penso di non essere stata abbastanza brava.

Attenzione! Alcune preposizioni possono modificare il significato delle frasi secondarie infinitive. Tali preposizioni sono: (an)statt (invece), um (per) ohne (senza).
Es.:
(An)statt einzukaufen, geht sie ins Restaurant. - Invece di fare la spesa va al ristorante.
Er ist nach Ulm gefahren, ohne mich zu informieren. - E' andato a Ulm senza informarmi.
Ich lese ein Buch, um mich zu entspannen. - Leggo un libro per rilassarmi.
Frasi finali
Per introdurre una frase secondaria finale quando il soggetto della principale è lo stesso della secondaria si usa um ... zu più il verbo all'infinito.
Si usa um ... zu quando il soggetto della principale è lo stesso della secondaria.
Es.:
Ich lerne Psychologie, um Psychologin zu werden. - Studio psicologia per diventare psicologa.
Ich fahre nach München, um Deutsch zu lernen. - Vado a Monaco per imparare il tedesco.

Per introdurre una frase secondaria finale quando il soggetto della principale è diverso da quello della secondaria si usa damit . Nel caso in cui il verbo fosse al presente questo si coniuga all'indicativo mentre se è al passato si coniuga al congiuntivo.
Es.:
Ich rufe dich an, damit wir uns verabreden können. - Ti telefono così possiamo metterci d'accordo per vederci.
Sie geht einkaufen, damit wir heute abend was zum essen haben. - Lei va a fare la spesa in modo che stasera avremo qualcosa da mangiare.
Frasi interrogative indirette
Le frasi interrogative sono di norma introdotte da ob e dipendono da una frase principale che usa verbi come erklären (spiegare), sagen (dire), erfahren (venire a sapere), fragen (chiedere).
Es.:
Er hat mich gefragt, ob ich auch mitkommen würde. - Mi ha chiesto se sarei andata anch'io.
Ich würde gerne wissen, wann du Zeit hast. - Vorrei proprio sapere quando hai tempo.
Frasi oggettive
Le frasi secondarie oggettive possono essere introdotte dalla congiunzione subordinante daß (che), in alcuni casi sono costituite da una frase infinitiva. Quando le frasi oggettive sono introdotte dalla congiunzione subordinante daß il verbo è all'indicativo.
Es.:
Ich hatte Angst, unerwüscht zu sein. - Avevo paura di essere indesiderata.
Ich glaube, daß er zu wenig lernt. - Credo che studi troppo poco.
Frasi temporali
Sono introdotte da: sobald, bevor, als, nachdem, seitdem, solange, bis, wenn, während ecc.
Als significa quando con il verbo al passato che indica un'azione singola:
Es.:
Als ich nach Hause kam, rief Tina an. - Quando arrivai a casa, telefonò Tina.

Bis significa finché, fino al momento in cui.
Es.:
Ich warte bis er endlich zurückkommt. - Aspetto fino a quando finalmente tornerà.

Con Bevor (prima che) e nachdem (dopo che) il verbo deve essere all'indicativo e la frase introdotta da nachdem deve avere il verbo coniugato a un tempo precedente rispetto alla principale.
Es.:
Bevor er zu dir kommt, muß er schon gegessen haben. - Prima di venire da te deve avere già mangiato.
Nachdem er nach Hause angekommen war, schlief er sofort ein. - Dopo essere arrivato a casa, si addormentò immediatamente.

Solange significa finché, per il tempo che.
Es.:
Solange du studierst, werden dir deine Eltern alles bezahlen. - Finchè studi i tuoi genitori pagheranno tutte le tue spese.

Wenn significa quando.
Es.:
Wenn du ein Prüfung hast, willst du nie ausgehen. - Quando hai un esame non vuoi mai uscire.
Wenn du eine Prüfung hattest, wolltest du nie ausgehen. - Quando avevi un esame non volevi mai uscire.
Frasi relative
Le frasi relative vengono subito dopo il sostantivo a cui si riferiscono e vengono introdotte da un pronome relativo.
Es.:
Ich kaufe den Computer, den du mir empfohlen hast. - Compro il PC che mi hai consigliato.
Ich habe die Pflanze weggeschmissen, die du mir geschenkt hast. - Ho buttato via la pianta che mi hai regalato.


Negazione
In tedesco quando si vuole negare una situazione o uno stato la negazione si rende con nicht.
Es.:
Ich weiß es nicht. - Non lo so.
Maria ist nicht sympathisch. - Maria non è simpatica.

Nella negazione l'articolo determinativo precede il soggetto, il predicato nominale o il complemento oggetto.
Es.:
Der/dieser/unser Freundin heißt nicht Anja. - La/questa/la nostra amica non si chiama Anja.
Das ist nicht das hübschte Mädchen. - Questa non è la ragazza più carina.
Du bist nicht mein Chef. - Tu non sei il mio capo.

La negazione si rende con nicht anche quando si vuole negare solo una parte del discorso.
Es.:
Er geht nicht in die Schule, sondern ins Theater. - Non va a scuola ma al teatro.
Du fährst nicht mit dem Bus, sondern mit dem Auto. - Non vai in autobus ma in macchina.

Si usa, invece, kein per costruire la negazione quando si nega un sostantivo usato senza articolo o con l'articolo indeterminativo.
Es.:
Ich habe kein Auto gesehen. - Non ho visto nessuna macchina.
Ich habe keinen Bleistift dabei. - Non ho qui una matita.

Attenzione! in presenza di avverbi come keinesfalls, keineswegs (per niente, affatto) e nie, niemals (mai) nella frase non ci può essere un'altra negazione.
Es.:
Ich habe sie noch nie gesehen. - Non l'ho mai vista.
Ich will mit ihm keineswegs sprechen. - Non voglio parlargli affatto.

Per quanto riguarda le frasi interrogative si usa je (mai).
Es.:
Hast du je eine Fremdsprache gelernt? - Hai mai studiato una lingua straniera?
Warst du je in den USA? - Sei mai stato negli USA?

Quando utilizziamo la congiunzione coordinante weder ... noch (né ... né) non si deve inserire una ulteriore negazione.
Es.:
Weder ich noch Sigrid waren heute im Büro. - Nè io nè Sigrid siamo state oggi in ufficio.

Infine, quando si risponde in modo affermativo ad una domanda negativa si usa doch (certo).
Es.:
Hast du keinen Kugelschreiber dabei? Doch, ich habe einen! - Non hai una penna con te? Certo che ce l'ho!
Discorso indiretto
Il discorso indiretto, si utilizza per riferire ciò che è stato detto o pensato. Il discorso indiretto viene introdotto dalla congiunzione daß (che).
Es.:
Sie denkt, daß sie die beste ist/sei. - Pensa di essere la migliore.

Nel discorso indiretto si può eliminare la congiunzione subordinante daß, ma in questo caso si deve usare il verbo al congiuntivo.
Es.:
Sie denkt, sie sei die beste. - Pensa di essere la migliore.
Nel discorso indiretto quando le forme del congiuntivo (presente o passato) sono uguali a quelle dell'indicativo, esse vengono sostituite dalle forme del congiuntivo preterito o trapassato.
Es.:
Sie dachten, sie würden ihn nie mehr sehen. - Pensavano che non l'avrebbero mai più rivisto.
Er meinte, er habe/hätte schon um vier angerufen. - Disse di avere già chiamato alle quattro.

Nel discorso indiretto quello che in italiano corrisponde al condizionale passato, in tedesco si traduce con il condizionale presente. Ciò non vale però con le frasi ipotetiche irreali.
Es.:
Ich dachte, sie würde vorbeikommen. - Pensavo che sarebbe passata di qui.
Er dachte, er würde nach Deutschland fahren, wenn er Geld gehabt hätte. - Pensava che sarebbe andato in Germania se avesse avuto soldi.